Umiltà, disinteresse, beatitudine
 
Nella prima riunione del Consiglio pastorale parrocchiale alla ripresa delle attività, si è deciso che, aderendo al cammino sinodale della chiesa fiorentina, la nostra comunità cristiana di Legnaia approfondirà ogni anno una delle tre parole rivolte dal Papa a Firenze nel 2015 a tutta la chiesa italiana: “Vorrei presentare con semplicità alcuni tratti dell’umanesimo cristiano che è quello dei «sentimenti di Cristo Gesù» ( Fil 2,5). Essi rappresentano la calda forza interiore che ci rende capaci di vivere e di prendere decisioni. Quali sono questi sentimenti? Umiltà, disinteresse, beatitudine. Una Chiesa che presenta questi tre tratti sa riconoscere l’azione del Signore nel mondo, nella cultura, nella vita quotidiana della gente”. Proveremo anche noi, con serietà, a rendere concrete queste parole.

Un abbraccio a tutti.

Don Giancarlo, vostro parroco